Crea sito
RSS

E se dessero l’esempio?

7 ottobre 2013

Politica Luco dei Marsi

comune di luco

 

Allora facciamo due conti:

Se il Sindaco incassa uno stipendio di 2.788,86€ circa

il Vice Sindaco incassa uno stipendio del 50%  del Sindaco circa 1.394,43€

ogni Assessore incassa uno stipendio del 45% del Sindaco circa 1.255€

Facendo due calcoli

Sindaco 

2.788,86

Vicesindaco

1.394,43

3 Assessori 

€ 3.764,96

Presidente del consiglio

278,88

Totale ogni mese

€ 8.227,13

Moltiplicato per 12 mensilità  il totale annuo del costo dei nostri Amministratori  è paria Euro 98.725,56.

Se i nostri Amministratori percepiscono l’indennità per intero, applicandosi una riduzione “del 50%”, rimarrebbe nelle casse del Comune una sommetta pari a 49.362,78  Euro ANNUI. Una sommetta da non sottovalutare. Ci si potrebbe ripristinare lo scuola Bus!

 

Applicata la norma di legge che prevede

“Ai vicesindaci di comuni con popolazione compresa tra mille e cinquemila abitanti è corrisposta un’indennità mensile di funzione pari al 20% di quella prevista per i sindaci. A quelli con popolazione superiore alle cinquemila unità e fino a 10.000 è corrisposto uno stipendio mensile pari al 50%. Ai vicesindaci di cittadine con oltre 10.000 abitanti l’indennità è pari al 55%.”

 

Al Vicesindaco di cittadine fino a 10.000 abitanti l’indennità è pari al 50%.

“Agli assessori di comuni con popolazione superiore a 5.000 Abitanti e fino a 50.000 è corrisposto una indennità pari al 45 per cento.”

Per il vicesindaco e gli assessori l’indennità è dimezzata se sono lavoratori dipendenti o pensionati.”

E’ possibile per gli amministratori, ridurre o addirittura rinunciare alle indennità.

Pagare gli amministratori è un dovere per i cittadini, per garantirsi di essere governati da persone a cui possono chiedere il massimo senza riserve. Il cittadino ha il diritto di esigere dai suoi Amministratori determinate prestazioni.

Ha il diritto di esigere che i suoi amministratori dedichino il tempo necessario alla gestione della propria città, senza farsi distrarre dal proprio lavoro o da altre attività collaterali, oppure a sospensioni della propria attività amministrativa.

 

Lo faranno? Forse Si forse NO, attendiamo con fiducia in attesa dell’approvazione del bilancio prossimo.

445 letture

No comments yet.

Leave a Reply

*