Era vero quando si diceva PD meno L

Dicevano di essere uno l’opposto dell’altro, altrimenti non si capirebbe la presenza di uno dei due (partiti si intende). Analizziamo la manovra che il Governo Monti ci sta imponendo, fanno finta di litigare su questo o su quel provvedimento ma alla fine se Monti metterà la fiducia loro la voteranno, perché? Se uno il PDL rappresenta gli interessi dei grandi gruppi economici e l’altro il PD che DOVREBBE rappresentare gli interessi dei più deboli,come può essere possibile che nella stessa manovra “lacrime e sangue solo per i più deboli” si trovino d’accordo? La risposta è semplice “sono due facce della stessa medaglia”. E’ da parecchio tempo che scrivo al Presidente di Italia dei Valori e ad altri dirigenti del partito chiedendo loro, anzi, supplicandoli di abbandonare l’alleanza con il PD-L. Ora semplicemente perché Di Pietro ha chiesto di rivedere la manovra il PD-L ha minacciato che se Italia dei Valori continua su queste richieste il PD-L ne prenderà le distanze.Mi auguro che le minacce fatte dai dirigenti del PD-L in questi giorni diventino realtà. A chi legge questo articolo le valutazioni.
Questo accade ovviamente anche a Luco.

Precedente Colpa del Sindaco? Siamo sicuri? Successivo Clamoroso: Il governo protegge criminali, mafiosi ed evasori

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.